Ricordo di un Natale

Ricordo di un Natale

Sono in ematologia con Luca,lui sta lottando per vivere, io sto lottando per non perderlo. Ogni paziente è attaccato ad una macchina ed il suono delle macchine scandisce il battito del cuore e ti dice che sei ancora vivo. 
Luca mi guarda e mi dice " mamma siediti qui vicino a me" ed io gli chiedo "perchè vuoi che mi sieda li"....così ti guardo.....mi risponde Luca.
Io sono ancora seduta lì, in quella sedia accanto ad un letto dell'ematologia, con lo sguardo di Luca che mi accarezza.
Restiamo lì, io e lui , sono trascorsi quattro anni , ma noi siamo sempre là, accanto a tutti coloro che si avvicendano in quei letti, pazienti, medici e personale e Luca mi dice " quando guarirò voglio aiutare la ricerca" voglio aiutare l'ematologia,questa ematologia del policlinico di Pavia.
È la notte di Natale e noi siamo là, io Lorenzo e Luca,ci guardiamo negli occhi, ci teniamo per mano e sorridiamo, fiduciosi che ci sarà un giorno in cui il rumore di quelle macchine a cui sei legato giorno e notte faranno scorrere dentro di te linfa che ti regalerà la vita.
Siamo "Luca per non perdersi nel tempo "viviamo per raccogliere fondi per la lotta contro i linfomi, i mielomi e le leucemie, uniti a Paviail.
Buon Natale a tutti, grazie per sostenerci, aiutarci e lottare con noi.
Buon Natale da noi, con Luca in quel reparto, il nostro Natale è la', stanza 18, letto accanto alla finestra, le macchine che suonano tutta la notte ed il sorriso di Luca che non si perde nel tempo.
Auguri, che sia un Natale di pace, salute e serenità per tutti.

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.